giovedì 15 dicembre 2011

LACRIME E ZOLA

Arriva prima il giudizio, poi la valutazione e poi tutto il resto
...generalmente tutto tranne il minimo minimo che t'aspetteresti.


Però ci sono volte in cui ci rimani più di merda che tutte le altre volte,
perché ci sono persone dalle quali non te lo aspetti,
perché ci sono relazioni che hai sempre ritenuto immuni da certe dinamiche,
estranee a certe progressioni.


Così capita che tuo fratello compia gli anni,
che nell'attesa di chiamarlo con calma, quando hai 5 minuti,
 anziché scrivere sul wall di FB un insulso "AUGURONIIII"
per sentirsi rispondere un cortesissimo "GRAAAAAAAZIE"
sul wall di FB ci metti questo  Joyeux Anniversaire e un bacione :-*


Risposta:
"sempre complicata tu, però bello il video! Un bacione anche a te"


Sondaggio:
a che punto della progressione è giusto che scatti il vaffanculo???



Così capita anche che dopo una giornata di merda,l'ennesima!,
passata a combattere contro l'arrogante supponenza di un agente francese da quattro soldi,
vai al supermercato -di corsa che sei uscita dall'ufficio alle 19.30-
sei già alla cassa -con la testa ancora a sfangar rogne-
ti ricordi che devi prendere il formaggio
scappi al bancone 
arraffi il primo cartoccio che capita
e con la coda dell'occhio, dal lato sinistro, vedi una mano 
che te ne porge un altro, con una bella fetta tagliata bene,


"tieni, prendi questa, l'ho appena tagliata"


Così capita che ti giri e lo guardi -è giovane, con due occhi azzurri azzurri e un sorriso timido e dolcissimo-
e lo guardi come se t'avesse passato un'orchidea rara,
gli sorridi, 
lo ringrazi
...e fai appena in tempo a girarti prima di scoppiare a piangere.
(per arrivare ai singhiozzi, però, meglio se prima riesci ad arrivare a casa)







17 commenti:

  1. accidenti ciccia,sei proprio disperata pure tu!
    ma tuo fratello è-me lo concedi?-un mminchione se ti ha risposto questo che scrivi...
    Suggerisco però di andare più spesso in quel supermercato,magari fioriscono delle inaspettate rose invernali in mezzo a tutto questo gelo esistenziale(che capisco e ti capisco mia cara).
    Dai su,non piangere,prima o poi arriva il momento della riscossa!!1:-)

    RispondiElimina
  2. ecco cosa devo prendere oltre alla carta igienica: il gorgonzola!
    grazie cirincia, sei preziosa.

    RispondiElimina
  3. @MDBS
    gli avrei tirato una testa...per dirne una! E' il momento di resistere e di fare i conti con queste cose, su tutte aspettative e giudizio, che tanto fino a quando non le risolvi la vita continua a riproportele!
    Andrò più spesso al supermercato si, tra un'offerta ed un ortaggio di stagione, magari porto a casa anche un bel fiore e un bel sorriso.
    Grazie ...:-*

    RispondiElimina
  4. @iggy
    e meno male che ti eri dimenticato il gorgonzola, tupensa se t'avessi fatto ricordare la carta igienica...

    RispondiElimina
  5. @madi
    errata corrige:
    gli avrei tirato una testaTA
    ecco, così è giusto.

    RispondiElimina
  6. offiga, non ci crederai, ma ho comprato lo zola e dimenticato la carta igienica! cheppirla..
    :-D

    la progressione è tanto personale quanto dipendente dello stato d'animo nonché suscettibile di mille mila variabili..
    non me la sento di partecipare al sondaggio, ché ora come ora, ti direi di far scattare il vaffanculo all'istante.

    RispondiElimina
  7. se c'è stata la goccia, allora è gim

    http://www.youtube.com/watch?v=UN6O3irLcvM&feature=related

    RispondiElimina
  8. Qualsiasi appiglio è cosa buona e giusta. Con la parte tra parenesi concordo in pieno. Un pianto a dirotto, riservato e personale.

    RispondiElimina
  9. Ti ritrovo!! =))
    Sono in vena romantica, hai più rivisto il tizio con gli occhi azzurri?*_*

    Spero che il week end sia stato rilassante...a presto! =)

    RispondiElimina
  10. @bill
    la riservatezza è valore

    RispondiElimina
  11. periodino.....
    ma piangermi sugli occhi azzurri del gorgonzola!
    "su su prendi tutta l'aria che puoi" (lessico familiare amandiano, una sorta di pat pat, funziona credimi)

    RispondiElimina
  12. @amanda
    l'occhio azzurro del gorgonzola...:-D
    qua si piglia aria che sembro un mantice, grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  13. Come recitava un vecchio spot "se qualcuno ruba un fiore per te, saltagli addosso"...oddio, forse il testo non era proprio proprio così, il senso era quello....

    RispondiElimina
  14. @Mass
    ...e se non è un fiore ma un cartoccio di zola che faccio? gli salto addosso lo stesso?
    su, su suggerisci che stasera devo andare a fare la spesa

    RispondiElimina