lunedì 12 dicembre 2011

EPPUR SI CADE

Se continuo a dare anche l'anima per far andare le cose per il verso giusto
e le cose continuano ad andare a puttane...un motivo ci sarà!
O non capisco le cose o sbaglio verso...o magari le puttane hanno capito tutto!

Certe volte penso che l'unico modo per non impazzire 
sia alzare le mani e lasciare che cose, persone, fatti, lavoro, aspettative
precipitino fragorosamente nel baratro verso cui sono dirette.
E' il loro baratro, non è il mio!
E le alzo le mani, si
ma poi le richiudo di scatto
ed è come aggrapparsi alla tovaglia per non cadere.
Infatti cado!







9 commenti:

  1. forse hai ragione, avolte bisogna mollare la corda e lasciare che tutto precipiti...noi non siamo degli dei,ma solo esseri umani,e un essere umano non può farsi carico del mondo come gli Atlanti!
    un abbraccio:-)

    RispondiElimina
  2. mai piatti e bicchieri riesci a lasciarli sul tavolo?

    RispondiElimina
  3. Poi però si risale, o qualcuno ci raccoglie.

    RispondiElimina
  4. @MDBS
    mi ha detto oggi una mia amica che "la sicurezza sta nel lasciare andare e non nel trattenere!" eh?!?!
    un abbraccio anche a te :-)

    @massimo
    certo che no! come si suol dire
    "après moi le déluge"

    @pyperita
    si, sicuramente, ma se non si cambia qualcosa tra una caduta e l'altra continuerai a cadere sempre nello stesso modo, magari aspettando qualcuno che ti rialzi...e che palle ;-)

    RispondiElimina
  5. eh... no !!!

    così non vale !

    Poesia Indiana

    Tieni stretto ciò che è buono,
    anche se è un pugno di terra.

    Tieni stretto ciò in cui credi,
    anche se è un albero solitario.

    Tieni stretto ciò che devi fare,
    anche se è molto lontano da qui.

    Tieni stretta la vita,
    anche se è più facile lasciarsi andare.

    Tieni stretta la mia mano,
    anche quando mi sono allontanato da te.

    RispondiElimina
  6. famo a capisse...così non vale no!
    lasciare andare non è buttare al cesso, lasciare andare è lasciar fluire.
    Lasciare andare non è togliere valore, anzi, è ripulire da tutto ciò che valore non ha.
    Lasciare andare è non forzare ma accettare la verità delle cose, è chiarezza e autenticità.

    Tieni stretta la mia mano anche quando mi sono allontanato da te...
    mmmm
    se ti sei allontanato...vai!

    RispondiElimina
  7. mi ero persa che ti avevo persa, ora ti ritrovo e spero che i piatti fossero di plastica

    RispondiElimina
  8. credo che l'unico modo sia proprio quello giusto. si si si

    RispondiElimina
  9. @amanda
    ben ritrovata;-)

    @iggy
    se non è giusto nemmeno l'unico siamo fregati!

    RispondiElimina