martedì 10 aprile 2018

SONO FATTA COSÌ


Sono andata in libreria a comprare "Superficie" ed ho ordinato
"Il respiro degli abissi".

12 commenti:

  1. Le librerie sono peggio dei supermercati. Al supermercati basta andare mangiati e con una lista in mano per stare sulla retta via. Prova ad andare già letta in libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amanda carissima,
      tu lo sai che dopo BBecienzo Malinconico anche con "Superficie" rischio di non lasciarti in pace, si?
      Ecco. La verità.

      Elimina
  2. Che poi a me piace pure De Silva...ma questo Superficie è un furto con scasso ai nostri portafogli oltre che uno schiaffo all'intelligenza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace proprio per lo schiaffo...
      Uno schiaffo ai contenuti che mettiamo in circolo rispetto a quelli che pretendiamo dagli altri.
      Uno schiaffo alle sinapsi

      Elimina
  3. Dopodomani mi compro Ready Player One.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attento a quello che desideri...potrebbe invitare degli amici :-D

      Elimina
  4. e pensare che lì per lì avevo capito che avevi cambiato parere ed invece della superficie avevi speso di più comprando il respiro. Hai fatto bene a comprarli tutti e due così sarai più completa e vicina alla perfezione come tutti NOI poeti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho superato me stessa.
      In una libreria a tre piani sono riuscita a comprare un libro che non c'era e che mi hanno dovuto ordinare.

      Spero in questo viaggio dalla superficie all'abisso, oh poeta. Ti narrerò, on musa.

      Elimina
  5. almeno qualcuno i libri li compra ancora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche quelli che non trovo.
      Sono compulsiva.
      Furbescamente seriale.

      Elimina
  6. Un intero viaggio in un colpo solo, anzi in due (libri).
    Poi non resta che un viaggio in Tibet :)))
    Solo tu, tra quelli che conosco, osa così tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vette la prossima volta, ok :-D
      Intanto galleggio, almeno fino a quando non arriva il libro...

      Elimina